Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Liquidazione TFS con pensione in cumulo: quando spetta?

Stampa
TFR

Quando spetta la liquidazione del TFS per le pensioni in cumulo nel pubblico impiego?

La liquidazione del TFS per i dipendenti statali richiede, in ogni caso, l’attesa di lunghi periodi che variano dai 12 mesi per chi accede alla pensione di vecchiaia ai diversi anni necessari a chi accede alla quota 100. Rispondendo alla domanda di un lettore vediamo cosa accade in caso di pensione in cumulo:

Dirigente medico dipendente . Data di nascita 15.11.1956 , in pensione dal 1. 1. 2019 con 43 anni di contribuzione  con il sistema misto categoria VOCUM (cumulo)Vorrei sapere quando mi verrà  liquidata la liquidazione – TFS
 GRAZIE 

Liquidazione TFS pensione in cumulo

La pensione di Vecchiaia Ordinaria in CUMulo (VOCUM) presenta per i lavoratori del pubblico impiego uno svantaggio non da poco: i tempi di attesa per la liquidazione del TFS spettante, infatti, non iniziano a decorrere al momento della cessazione dal servizio.

Di regola i 12 o 24 mesi che si devono attendere per la liquidazione della prima tranche del TFS iniziano a decorrere dalla cessazione dal servizio, ma quando si sceglie la pensione in cumulo, purtroppo i tempi si allungano e iniziano a decorrere dal raggiungimento teorico della pensione di vecchiaia in base alla legge Fornero.

A prevederlo l’articolo 1, comma 196 della legge 232 del 2016 nel quale viene specificato che per il personale della pubbliche amministrazioni che cessa dal servizio per accedere alla pensione in cumulo il TFS spetta non prima che siano trascorsi 12 mesi a decorrere dal compimento dell’età anagrafica necessaria per accedere alla pensione di vecchiaia.


Prestito Anticipo TFS fino a €45000 con spread 0,40%
Clicca qui e scopri come chiederlo on line in pochi minuti
Metodo comodo e sicuro anche a distanza!


Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile