L’insegnante “gli alunni ascoltano solo per pochi minuti”. Prioritario conoscere la Generazione Zero

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Generazione Zero. Chi sono i nuovi studenti? Scritto da Roberto Contu

È esperienza di tutti lo sfogo dell’insegnante che recrimina di non essere assolutamente ascoltato, se non per pochi minuti, da ragazzi evidentemente peggiorati. Non è vero che i ragazzi siano peggiorati: semplicemente capiscono e imparano in modo diverso.

Sì ok, ma allora, poi in classe cosa faccio» riecheggia già da qualche riga la voce dell’insegnante pragmatico. Personalmente sono convinto che mai come oggi il momento dell’analisi sia necessario al fine di una sintesi che poi funzioni anche in classe. E l’analisi sul chi siano questi nuovi ragazzi credo sia vitale.

Continua a leggere su Laletteraturaenoi.it

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione