L’insegnamento e il rinnovamento della geografia negli Istituti Tecnici

Di Lalla
Stampa

Ufficio stampa AIIG – La condizione di atipicità della Geografia, in vigore nell’anno scolastico 2011-2012, sta producendo pesanti danni a docenti di Geografia (classe A39), costretti a lasciare la loro sede scolastica, se superati nelle graduatorie da docenti di Scienze (classe A60) con maggior punteggio. Egualmente grave è la condizione dei docenti di Geografia non di ruolo, che non riescono a trovare possibilità di collocazione, scavalcati come sono da docenti di altra estrazione disciplinare.

Ufficio stampa AIIG – La condizione di atipicità della Geografia, in vigore nell’anno scolastico 2011-2012, sta producendo pesanti danni a docenti di Geografia (classe A39), costretti a lasciare la loro sede scolastica, se superati nelle graduatorie da docenti di Scienze (classe A60) con maggior punteggio. Egualmente grave è la condizione dei docenti di Geografia non di ruolo, che non riescono a trovare possibilità di collocazione, scavalcati come sono da docenti di altra estrazione disciplinare.

Il danno non riguarda soltanto i docenti, ma anche gli studenti, che non possono trarre dall’insegnamento della Geografia conoscenze e competenze adeguate. L’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia prende atto, quindi, delle assicurazioni ministeriali per il futuro, soprattutto nella prospettiva della formulazione delle nuove classi di concorso, che risolverebbe definitivamente l’annoso problema, affidando già nell’anno scolastico 2012-13 l’insegnamento della Geografia (primo biennio) e della Geografia turistica (secondo biennio e quinto anno) negli Istituti Tecnici (Settore Economico) esclusivamente agli insegnanti di Geografia (ex classe A 39, nuova classe A 21).

L’AIIG ribadisce la sua solidarietà ai docenti abilitati nella Classe A39, unici dotati di una preparazione scientifica adeguata all’insegnamento della Geografia negli Istituti tecnici e continuerà a relazionarsi con la massima attenzione con il Ministero, affinché la situazione di atipicità della classe A39 per Geografia negli Istituti tecnici sia mantenuta unicamente per l’anno scolastico 2011-2012, terminato il quale le cattedre di Geografia dovranno essere assegnate solo e unicamente a docenti abilitati della classe A39.

Il 17 novembre 2011, nell’ambito del 54° Convegno nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (Civitavecchia, Forte Michelangelo, ore 15.00), si terrà l’incontro “La difesa della classe A39 e il rinnovamento della geografia negli Istituti Tecnici” per discutere di questi temi con i docenti e i rappresentanti delle istituzioni.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico