L’insegnamento è il mestiere più bello del mondo ma potrebbe esserlo molto di più. Fateci credere… Lettera

Stampa

Inviata da Luigi Maria Sofia – “I docenti devono tornare a credere che l’insegnamento è il mestiere più bello del mondo” [Enrico Letta]. Caro Enrico Letta , ha ragione.  L’insegnamento è il mestiere più bello del mondo e non abbiamo alcun motivo per credere il contrario. 

L’insegnamento è il mestiere più bello del mondo ma potrebbe esserlo molto di più.
Fateci credere, voi che siete al governo, che la scuola possa essere un posto migliore di quello che è oggi.
Fateci credere che sia possibile lavorare in sicurezza in edifici solidi e non fatiscenti.
Fateci credere che sia possibile diventare insegnanti di ruolo attraverso procedure abilitanti finalizzate alla formazione e non alla mera misurazione delle nostre nozioni già acquisite durante i percorsi di laurea.
Fateci credere che sia possibile instaurare relazioni stabili con i discenti. Fateci lavorare nelle nostre scuole con serenità, garantendo al nostro posto di lavoro la continuità didattica necessaria per poter svolgere la migliore programmazione da destinare ai nostri studenti.
Fateci credere che esiste una alternativa alla retorica della meritocrazia liberista e alla bocciatura, una scuola capace di essere inclusiva e uguale per tutte e tutti. Una scuola che accetta nelle periferie sociali di essere il motore del cambiamento, aperta alle persone e capace di ridurre le diseguaglianze naturali e materiali di ognuno. Una scuola che accetta la sfida del tempo pieno, che torni a far credere a ciascun studente che anche il figlio dell’operaio può un giorno diventare dottore.
La scuola non può somigliare ad una azienda piegata alle logiche del profitto.
La scuola pubblica deve tornare priorità dell’agenda politica del nostro paese se non vogliamo negare ai nostri figli il diritto di poter scegliere e di poter sognare un paese migliore di quello che noi abbiamo malamente contribuito a costruire.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur