Educazione civica e insegnamento religione cattolica, da inserire nel curricolo della scuola

WhatsApp
Telegram

Inserire l’insegnamento di religione cattolica all’interno del curricolo di educazione civica. Questo è quanto sostiene, nel blog Civilità Cattolica, il docente Nicola Incampo.

“L’Educazione civica deve essere inserita, attraverso i consigli di classe, nel curricolo della scuola, e siccome l’IRC è parte integrante del curriculo, in quanto disciplina con pari dignità rispetto alle altre, anch’esso deve essere coinvolto in tale insegnamento, come le altre materie”.

La Legge 92 del 20 agosto 2019

• un monte orario non inferiore a 33 ore
• gli assi tematici fondamentali sono tre

1. lo studio della Costituzione,
2. lo sviluppo sostenibile
3. e la cittadinanza digitale

Dalle linee guida del MIUR

• “le Istituzioni scolastiche sono chiamate, pertanto, ad aggiornare i curricoli di istituto e l’attività di programmazione didattica …,
• per sviluppare “la capacità di agire da cittadini responsabili e di partecipare pienamente e consapevolmente alla vita civica, culturale e sociale della comunità”
• Il comma 3 dell’artico 2, della legge, così recita: “Le istituzioni scolastiche prevedono nel curricolo di istituto l’insegnamento trasversale dell’educazione civica, specificandone anche, per ciascun anno di corso, l’orario, che non può essere inferiore a 33 ore annue, da svolgersi nell’ambito del monte orario obbligatorio previsto dagli ordinamenti vigenti.”
• L’Educazione civica deve essere inserita, attraverso i consigli di classe, nel curricolo della scuola, e siccome l’IRC è parte integrante del curriculo, in quanto disciplina con pari dignità rispetto alle altre, anch’esso deve essere coinvolto in tale insegnamento, come le altre materie
• La nuova Educazione civica, mira a stimolare negli alunni il rispetto del bene comune e quello di un umanesimo più integrale, piuttosto c23he frammentato, in linea con i principi pedagogici della scuola italiana.

Questo significa che l’irc è appieno coinvolta negli stimoli sopracitati in quanto:

• L’IRC è una disciplina trasversale
• La dimensione religiosa costituisce l’uomo “integrale”
• L’IRC possiede la caratteristica di attraversare tutti saperi, la storia l’arte, la letteratura, le scienze, il diritto, l’economia, l’ambiente
• Ecco l’IRC in quanto stimola la ricerca del “senso esistenziale” ed integrale dell’uomo
• L’Educazione civica deve essere valutata in decimi con voto di consiglio come avviene per il voto di condotta.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito