L’INPS sempre più social. Nuove pagine Facebook su congedi, permessi allattamento e i pagamenti on line

di Lalla
ipsef

L’Inps ha aperto due nuove pagine tematiche su Facebook,  che vanno ad affiancarsi alle altre già attivate dall’Istituto all’interno del social network e dedicate al riscatto della laurea, ai buoni lavoro, al lavoro domestico e al sistema contributivo.

L’Inps ha aperto due nuove pagine tematiche su Facebook,  che vanno ad affiancarsi alle altre già attivate dall’Istituto all’interno del social network e dedicate al riscatto della laurea, ai buoni lavoro, al lavoro domestico e al sistema contributivo.

La prima pagina – “ Inps per la Famiglia” – è dedicata a tutti coloro che si rivolgono all’Istituto per ottenere prestazioni a sostegno della famiglia, ed ha lo scopo di informare su come funzionano il congedo di maternità, il congedo parentale, i permessi per allattamento, i voucher per l’acquisto di servizi di baby sitting ed altro ancora.

Per accedere alla pagina tematica è necessario avere un profilo Facebook, dal quale digitare in ricerca “Inps per la Famiglia” o andare direttamente su  https://www.facebook.com/INPS.PerLaFamiglia e cliccare su “Mi piace”.

L’altra, dal titolo “ Inps – Come pagare online ”, è una pagina informativa sui servizi offerti dall’Istituto attraverso il Portale dei Pagamenti, lo sportello virtuale che raccoglie i diversi servizi per pagare bollettini online, stampare MAV o acquistare voucher per il lavoro occasionale accessorio.

Per accedere alla pagina è necessario essere in possesso di un profilo Facebook dal quale digitare in ricerca “Inps – Come pagare online” o andare direttamente su https://www.facebook.com/INPS.ComePagareOnline e cliccare su “Mi piace”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione