L’innovazione è rosa: una conferenza online gratuita sul femminile tra digitale e innovazione

di redazione

item-thumbnail

PubbliRedazionale – Giovedì 8 marzo alle 16 CampuStore, come di consueto, inaugura il mese delle STEM con un webinar tenuto da donne straordinarie, professioniste attive e innovative del mondo del lavoro, che si muovono e hanno successo in settori connessi a innovazione, digitale, STEAM.

Proprio nel giorno internazionale dedicato a celebrare le donne, l’invito è quello di ripensare e interrogarci sull’evoluzione del mondo del lavoro e sulla sua articolazione in termini di innovazione. Il luogo di lavoro è anche lo spazio in cui spendiamo gran parte delle nostre giornate, in cui si creano alleanze, idee, esempi positivi e le possibilità di autodeterminazione di ognuno di noi. Scopriamo dalla voce viva di professioniste del mondo di tecnologia e STEAM cosa significa oggi essere donna e lavorare in questo settore. Scienziate, imprenditrici, ricercatrici: ciascuna relatrice ci proporrà un punto di vista personale e una chiave di lettura differente sul tema.

Interverranno:

Annalisa Balloi, microbiologa all’ufficio di Trasferimento Tecnologico del Politecnico di Milano

Consuelo Battistelli, Diversity Engagement Partner di IBM

Sara Bizzotto, ricercatrice del dipartimento di genetica e genomica dell’Harvard Medical School di Boston

Ludovica Carla Ferrari, assessora alle attività economiche, alla Smart City e al turismo del comune di Modena

Francesca Morandi, vice presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Associazione Industriale Bresciana (Confindustria)

Patrizia Rossini, scrittrice, formatrice e dirigente scolastico I.C. Japigia 1 Verga di Bari

Sara Roversi, Founder You Can Group + Future Food Institute

Per iscriversi gratuitamente è sufficiente compilare il form a questo link. Chi è impossibilitato a partecipare può iscriversi comunque per ricevere la videoregistrazione e le slide. A tutti i partecipanti verrà inviato l’attestato di partecipazione al webinar.

Versione stampabile
Argomenti: