L’influencer Tommaso Zorzi: “I genitori di oggi sono troppo apprensivi. Prima difendevano i docenti, oggi i figli, la trovo una roba diseducativa”

WhatsApp
Telegram

Educare i figli non è un compito facile, soprattutto nell’era digitale dove i bambini hanno accesso a smartphone e social media sempre più presto. Molti genitori, spinti dall’ansia e dalla paura, tendono a controllare eccessivamente ogni aspetto della vita dei propri figli, tracciando le loro chiamate e intervenendo in ogni situazione conflittuale.

Tommaso Zorzi, ex vincitore del Grande Fratello e noto influencer, ha recentemente espresso la sua opinione su questo tema nelle sue Instagram stories. Secondo Zorzi, molti genitori di oggi sono troppo “apprensivi” e tendono a crescere i figli “sotto una campana di vetro”, proteggendoli da ogni possibile difficoltà o critica.

“C’è questo trend di crescere questi bambini in un ambiente utopistico che la vita purtroppo non gli restituirà“, ha dichiarato Zorzi. “Io i primi traumi li ho ricevuti dalla mia famiglia. Mi ricordo mio nonno che diceva le cose una volta. Probabilmente la cosa giusta sta nel mezzo”.

Zorzi ha poi sottolineato come i genitori di oggi tendano a difendere i figli anche di fronte a critiche o rimproveri da parte degli insegnanti, creando un precedente pericoloso per la loro crescita personale.

“Noi, che siamo cresciuti con genitori e nonni che te la facevano capire quando dovevano, l’abbiamo avuta anche più semplice perché quando fai i conti con la vita un paio le hai già prese”, ha concluso Zorzi. “Io mi ricordo che quando ricevevo una critica da un professore mia mamma mi trovava già sotto al letto adesso questi neo genitori difendono i figli davanti ai professori. La trovo una roba diseducativa”.

Le parole di Zorzi hanno suscitato un ampio dibattito sui social media, dividendo l’opinione pubblica tra chi condivide le sue preoccupazioni e chi invece ritiene che l’apprensione dei genitori sia giustificata dalle sfide e dai pericoli del mondo moderno.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri