Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

L’indennità di accompagnamento con cosa è cumulabile?

WhatsApp
Telegram

Con quali prestazioni non è cumulabile l’indennità di accompagnamento e con quali, invece è incumulabile?

L’indennità di accompagnamento viene riconosciuta all’invalido civile al 100% che non riesce a deambulare o a compiere gli atti della vita quotidiana senza l’ausilio di un accompagnatore. Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che ci scrive:

Stimatissima Dottoressa Del Pidio,
Le richiedo un chiarimento in merito alla risposta  di ieri sulla cumulabilità o meno dell’indennità di accompagnamento.
La  pensione di reversibilità di guerra, risulta cumulabile con la predetta indennità di accompagnamento?
La ringrazio di cuore .

Indennità di accompagnamento e cumulabilità

 

L’indennità di accompagnamento è un sussidio molto particolare che non è legato al reddito dell’invalido. E’ riconosciuta all’invalido civile a prescindere dall’età e questo significa che non esiste un’età minima o massima per poterne godere.

Per quanto riguarda la cumulabilità, essa è cumulabile con quasi tutte le altre prestazioni previdenziali e assistenziali ad eccezione con quelle che hanno la sua stessa natura, ovvero:

  • trattamenti di accompagnamento riconosciuti per invalidità riconosciute per cause di guerra;
  • trattamenti di accompagnamento riconosciuti per invalidità riconosciute per cause di lavoro;
  • trattamenti di accompagnamento riconosciuti per invalidità riconosciute per cause di servizio.

L’indennità di accompagnamento, per il resto è cumulabile con tutte le altre prestazioni sia dirette che indirette, sia assistenziali che previdenziali. Di fatto, quindi, è pienamente cumulabile con una pensione di reversibilità (pensione indiretta) di guerra.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana