Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

L’impiego in classe dell’apprendimento cooperativo, come e quando: un’UdA di educazione fisica per la Secondaria di I grado

WhatsApp
Telegram

Come tutti i gruppi di persone che cercano di lavorare insieme, i gruppi di studenti a volte incontrano difficoltà. Sii proattivo e preparati a prevenire o risolvere i problemi.

Alcuni suggerimenti includono:

  • Pensa a come i gruppi potrebbero gestire una specifica situazione difficile, ad esempio una persona che non lascia parlare gli altri.
  • Chiedi a ogni gruppo di trovare una soluzione al problema.
  • Usa una lista di controllo per aiutare gli studenti a risolvere i conflitti. La lista di controllo potrebbe far valutare agli studenti come si ascoltano a vicenda, lavorano insieme e rispettano ciascun partecipante.
  • Fornire linee guida scritte chiare per ogni ruolo dello studente.
  • Assicurati che i ruoli siano chiari prima dell’inizio dell’attività.
  • Stabilire un segnale specifico se il livello di rumore è troppo alto.
  • Assegna punti a ciascun gruppo per aver lavorato in silenzio.

Utilizzare i diari per registrare i loro desideri organizzativi

Chiedi agli studenti di utilizzare i loro diari per registrare come vorrebbero che il loro gruppo implementasse una specifica abilità collaborativa. Ad esempio, se gli studenti sanno che l’abilità collaborativa su cui lavoreranno nel loro piccolo gruppo è “in disaccordo” potrebbero scrivere ciò che potrebbero dire. Potrebbero anche riflettere sul motivo per cui tale abilità è importante per loro e per il gruppo.

Come puoi impiegare, a lungo, questa strategia?

Man mano che gli studenti acquisiscono maggiore familiarità con le strutture di gruppo cooperativo, chiedi loro di assumere una maggiore responsabilità del processo. Chiedi agli studenti di determinare come dividersi in gruppi, determinare le loro esigenze di gruppo e creare e assegnare i ruoli degli studenti. Gli studenti possono creare un elenco di abilità collaborative e sociali che ritengono possano essere migliorate e sviluppare un piano per lavorare su tali abilità nei loro gruppi.

Quando i gruppi iniziano a svilupparsi, chiedi agli studenti di riflettere su come funziona il gruppo. Chiedi agli studenti di discutere i progressi del loro gruppo nelle abilità interpersonali e chiedi loro di risolvere i problemi delle dinamiche impegnative del gruppo.

Sviluppare le capacità di metacognizione

Questo tipo di riflessione aiuterà gli studenti a sviluppare le loro capacità di metacognizione e articolazione. Gli studenti possono riflettere sui loro contributi al gruppo e monitorare i propri progressi sia come parte di una discussione che in una riflessione scritta.

Nei gruppi che stanno insieme per un lungo periodo di tempo e quando gli studenti acquisiscono familiarità con i punti di forza e le sfide reciproche, dovrebbe essere data loro maggiore autonomia nella scelta dei ruoli e nello sviluppo di un processo per completare il compito. Incoraggia gli studenti a pensare a come stanno progredendo come gruppo e alle sfide che devono affrontare, come stanno progredendo accademicamente e come migliorare la qualità del loro lavoro di squadra.

Quando puoi usarlo?

L’apprendimento cooperativo può essere utilizzato in qualsiasi classe a qualsiasi livello con qualsiasi area disciplinare. L’apprendimento cooperativo funziona bene quando fa parte della cultura di una classe e quando gli studenti hanno familiarità con il lavoro insieme e sanno cosa ci si aspetta da loro. Di seguito sono riportate alcune idee per l’utilizzo di gruppi cooperativi nella tua classe.

Lettura/Italiano

Utilizzare gruppi cooperativi durante la lettura del partner. Chiedi agli studenti di leggere in silenzio e poi, a turno, di leggere ad alta voce. L’ascoltatore può guidare il lettore quando necessario. Utilizzare i gruppi cooperativi dopo la lettura silenziosa sostenuta. Chiedi agli studenti di riunirsi in gruppi per riassumere quali libri o capitoli hanno letto. Questo potrebbe anche essere un momento per gli studenti di “vendere” il libro che stanno leggendo e incoraggiare anche gli altri a leggerlo.

Scrivere

Utilizzare gruppi cooperativi durante il processo di scrittura per scambiare idee sugli argomenti, per pre-scrivere e durante le conferenze di revisione tra pari. Usa i gruppi cooperativi per scrivere un “how-to”. Gli studenti, in gruppi, possono scrivere su come realizzare un modello o un disegno, scambiare ciò che hanno scritto con un altro gruppo e collaborare per realizzare il modello o il disegno.

Chiedi agli studenti di leggere i testi e di utilizzare un diario a partita doppia per elencare i punti critici e le loro risposte. Possono scambiare i loro diari a partita doppia e creare un riassunto delle letture assegnate con un partner.

Matematica

Usa i gruppi cooperativi per mettere in pratica le strategie di risoluzione dei problemi. Chiedi alle coppie di studenti di usare i manipolatori per mettere in scena un problema. Dopo aver risolto un problema di matematica, gli studenti possono spiegare il loro pensiero a un partner.

Nei gruppi cooperativi, gli studenti possono decidere una serie di criteri per classificare le figure geometriche e quindi spiegare i loro criteri ad altri gruppi.

Scienze Sociali

Usa un Puzzle per rivedere i concetti e prepararti per un test. Nei gruppi di puzzle, chiedi agli studenti di elencare abilità o concetti importanti che sono abbastanza importanti da essere inclusi nel test. In gruppi di esperti, chiedi loro di scrivere domande di revisione. Quindi chiedi agli studenti di tornare ai gruppi di puzzle per porre le loro due o tre domande migliori, dando agli altri nel loro gruppo la possibilità di rispondere.

Scienza

Usa gruppi cooperativi per creare e discutere ipotesi prima di completare gli esperimenti. Gli studenti possono combinare le loro conoscenze precedenti su un argomento e collaborare per fare un’ipotesi plausibile.

Un’UdA operativa

L’UdA che vi proponiamo dal titolo “Gioco a scuola” che propone un compito o un prodotto quale “Torneo di classe e di istituto” è stata elaborata brillantemente dai docenti dell’Istituto Comprensivo Noventa di Piave (VE) guidato con magistrale competenza organizzativa dal dirigente scolastico prof.ssa Roberta Carboni.

ED-FISICA-UDA_-gioco-a-scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur