Limiti e poteri dell’attività negoziale del Dirigente scolastico. Quali limiti può imporre il Consiglio d’Istituto? Due articoli

WhatsApp
Telegram

Limiti e poteri dell’attività negoziale

Le istituzioni scolastiche, abbiamo detto, per il conseguimento e nell’ambito dei propri fini istituzionali, hanno capacità e autonomia negoziale, a eccezione dei limiti specifici previsti dalla normativa vigente o dagli eventuali regolamenti adottati dalle singole istituzioni scolastiche. Ad esempio, vige il divieto di stipula di …

Il secondo articolo

Attività negoziale e i limiti disposti dal Consiglio di Istituto dal “Regolamento Contabilità Scuole” e dal “Codice Contratti Pubblici” alla luce del decreto “Semplificazioni Bis”

l Dirigente Scolastico, ai sensi del D.I. 129/2018 “Regolamento Contabilità Scuole” e del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii. “Codice Contratti Pubblici” alla luce del D.L. 77/21 conv. in L 108/21 “Semplificazioni Bis, applica i criteri e i limiti disposti preventivamente del Consiglio di istituto per …

__

Trovi entrambi gli articoli nell’area Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati. Iscriviti al nostro canale telegram PLUS per gli aggiornamenti quotidiani. Oppure iscriviti alla nostra newsletter PLUS

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

I contenuti della rivista

Articoli quotidiani sul lavoro dei Dirigenti. In aggiunta quattro numeri l’anno di approfondimento da scaricare in formato sfogliabile: PDF

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Desktop

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Mobile

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro