Liliana Segre presenta ddl per il centenario dalla morte di Giacomo Matteotti: “Il ricordo è un dovere”

WhatsApp
Telegram

La senatrice a vita Liliana Segre ha annunciato di aver ripresentato il disegno di legge per le celebrazioni del centesimo anniversario della morte di Giacomo Matteotti, deputato socialista rapito e assassinato dai fascisti nel 1924.

La senatrice afferma che ricordare la figura di Matteotti è un dovere per la Repubblica e un monito a difendere i principi fondamentali di libertà e democrazia.

Il ddl punta a promuovere la conoscenza e lo studio dell’opera e del pensiero del leader socialista a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di valorizzare la figura di Matteotti attraverso la realizzazione di convegni, iniziative didattiche e formative e la raccolta, conservazione, restauro e digitalizzazione dei documenti relativi alla sua attività.

Il disegno di legge prevede anche l’assegnazione di apposite borse di studio per ricerche e studi sulla vita, il pensiero e l’opera di Matteotti, con particolare riferimento al periodo compreso tra la Prima guerra mondiale e la sua morte. Saranno destinati finanziamenti alla Casa Museo di Fratta Polesine, luogo di origine del socialista, per sostenere interventi di manutenzione e restauro necessari alla fruizione pubblica del museo medesimo.

La Presidenza del Consiglio dei ministri sarà responsabile dell’istituzione di un bando di selezione di progetti per la realizzazione delle iniziative in collaborazione con il Ministero della cultura.

WhatsApp
Telegram

Corsi di inglese: lezioni ed esami a casa tua. Orizzonte Scuola ed EIPASS, scopri l’offerta per livello B2 e C1