Liguria, Toti: “Se i dati non peggiorano sì al ritorno in presenza al 50% da lunedì 25 gennaio”

Stampa

“Se i dati sul contagio covid in Liguria nei prossimi giorni continueranno a essere così, noi le scuole la settimana prossima le riapriremo”.

Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, stasera in una diretta video da Roma conferma la probabile ripresa della didattica in presenza al 50% a partire dal 25 gennaio. La decisione definitiva sulle scuole secondarie superiori arriverà a fine settimana.

“Al di là di quello che decideranno tra domani e dopo domani i magistrati del Tar, penso che sia giusto cominciare a dire alle famiglie e lo comunicheremo nelle prossime ore al sistema del trasporto che si deve adeguare, che ove non vi siano dei peggioramenti repentini sul contagio covid, quasi certamente le scuole riaprirebbero”, ha aggiunto Toti.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur