Liguria, studenti superiori pronti al rientro l’11 gennaio: ingressi dalle 7,45 alle 9,45

Stampa

Pronti i piani per il rientro a scuola dall’11 gennaio anche in Liguria. I tratti comuni, fa sapere il Tgr Liguria, tra i diversi ambiti territoriali sono la differenziazione degli orari di ingresso.

Per spalmare l’affluenza sugli autobus ed evitare affollamenti eccessivi, a La Spezia, per esempio, si entrerà alle 8 e poi alle 9,30, nel Savonese ingressi dalle 7,50 alle 9, nell’area metropolitana di Genova tra le 7,45 e le 8 e tra le 9,30 e le 9,45. Saranno scaglionate anche le uscite.

Verranno potenziate le linee di autobus nelle fasce interessate negli orari di ingresso e uscita: 150 corse e 50 mezzi in più per l’Atc La Spezia, a Genova 12 linee corse extra apposta per gli studenti.

La didattica in presenza interesserà a rotazione il 50% degli studenti. Per lo Spezzino 4300 studenti ogni giorno, l’affluenza su autobus non potrà superare il 50% della capienza.

Toti: di qualsiasi colore sarà la Liguria, il 50% delle superiori l’11 gennaio rientra a scuola

Stampa

Eurosofia. Aggiornamento Ata: corso di dattilografia a soli 99 euro. Iscriviti ora