“L’idea che il docente debba solo insegnare è superata. Bene la proposta sui tutor per gli studenti”. Giannelli (ANP) d’accordo con Valditara

WhatsApp
Telegram

“E’ essenziale che il docente svolga questa funzione di tutoring, o se vogliamo chiamarla di orientamento, o ancora di coaching: perché l’idea che il docente sia una persona, un lavoratore che debba solo insegnare è un’idea assolutamente superata e inefficace”.

Lo ha detto all’Adnkronos Antonello Giannelli, in merito alla proposta del ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara di un prof tutor per aiutare gli studenti.

Il docente si deve occupare di tante cose tra cui assolutamente quella di sostenere la convinzione e la motivazione del ragazzo negli studi, così come deve aiutarlo a trovare la sua strada. – ha aggiunto Giannelli – che poi è il significato etimologico del verbo educare: ‘condurre fuori’, tirare fuori da una persona quella che è la sua personalità, l’essere adulto“.

Sono assolutamente d’accordo con questo principio, ma bisogna vedere poi come si realizza. Credo che già da tempo sia necessario rivedere il profilo professionale dei docenti anche con un contratto collettivo più aggiornato e più al passo con i tempi per prevedere questa molteplicità di funzioni“, ha concluso Giannelli.

Valditara: “Docenti per seguire i ragazzi in difficoltà e valorizzare chi ha talento. E gli insegnanti saranno consiglieri delle famiglie”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur