Lida e Leda, gemelle e maestre elementari in lotta con Covid a 100 anni

Stampa

Sorelle gemelle, entrambe ex insegnanti elementari, nubili, cento anni il 30 aprile prossimo, hanno vissuto tutta la vita insieme ed hanno anche contratto il Covid insieme.

Proprio la pandemia le aveva separate obbligandole a stare lontane ma infine sono riuscite a riunirsi, in una Rsa di Maniago (Pordenone), dove stanno lottando contro la malattia.

Questa è la storia di Lida e Leda, pubblicata oggi dal Messaggero Veneto e raccontata da una insegnante in pensione, che fu allieva di una delle due gemelle e oggi sta loro vicina, così come altri ex studenti e parenti. Originarie di Siena, nate il 30 aprile 1921, sono arrivate in Friuli nel 1962, dove sono rimaste, insegnando nelle scuole elementari di vari piccoli centri.

Lucide e agguerrite – Lida ha guidato fino a 97 anni – in seguito al contagio, vittima anche la loro badante, erano state divise tra Pordenone e il Friuli e isolate dai parenti, ma la distanza è stata causa di un crollo emotivo per entrambe. Dunque sono riuscite, riporta il Messaggero Veneto, a tornare insieme, nella Rsa.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile