Liceo Sportivo: attivazione nuove sezioni per l’a.s. 2015/16

di Lalla
ipsef

Eventuali sezioni aggiuntive di liceo ad indirizzo sportivo possono essere istituite qualora le risorse di organico annualmente assegnate lo consentano e semprechè ciò non determini la creazione di situazioni di esubero di personale.

Eventuali sezioni aggiuntive di liceo ad indirizzo sportivo possono essere istituite qualora le risorse di organico annualmente assegnate lo consentano e semprechè ciò non determini la creazione di situazioni di esubero di personale.

E' quanto chiarisce il Ministero con una circolare inviata agli Uffici Scolastici regionali, rispondendo così a vari quesiti in merito.

Il regolamento di organizzazione dei percorsi della sezione ad indirizzo sportivo (DPR 5 marzo 2013, n.52) all'art. 3 comma 5 recita infatti testualmente: “nel rispetto della programmazione regionale dell'offerta formativa, e tenuto conto della valutazione effettuata dall'ufficio scolastico regionale, le sezioni ad indirizzo sportivo di ciascuna regione non possono essere istituite in numero superiore a quello delle relative province, fermo restando il conseguimento, a regime, degli obiettivi finanziari di cui all'articolo 64 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, ed evitando comunque che l'attivazione di tali sezioni possa determinare esuberi di personale in una o più classi di concorso."

I documenti normativi di riferimento rimangono la circolare n.51 del 18 dicembre 2014 (iscrizioni per l'a.s. 2015/16) e la circolare sugli organici a.s. 2015/16 del personale docente del 27.02.2015.

Ne consegue che nuove sezioni di Liceo Sportivo potranno essere richieste solo se si verificano le due condizioni indicate in premessa.

La circolare

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare