Liceo Made in Italy, 92 gli indirizzi approvati sul territorio nazionale. Ecco la lista. Valditara: “Risultato importante, nonostante i tempi stretti”

WhatsApp
Telegram

Ecco la lista delle regioni che hanno aderito, al termine delle verifiche e sulla base delle intese raggiunte con le scuole Sono in totale 92 i licei a indirizzo Made in Italy sinora approvati sul territorio nazionale.

Nel dettaglio, 17 saranno attivati in Sicilia, 12 in Lombardia e nel Lazio, 9 in Puglia, 8 nelle Marche e in Calabria, 6 in Abruzzo, 5 in Toscana, 3 in Liguria, Piemonte e Veneto, 2 in Molise e 1 in Basilicata, Emilia-Romagna, Sardegna e Umbria.

L’elenco non comprende le 22 scuole per cui la Regione Campania non ha ancora autorizzato l’avvio del liceo del Made in Italy. Nel resto d’Italia, sono 6 gli istituti scolastici che, pur avendo presentato domanda, non erano in possesso dei requisiti richiesti.

“Si tratta di un risultato importante, considerati i tempi stretti a disposizione delle scuole per avanzare le loro candidature e completare l’iter di autorizzazione. Il nuovo liceo arricchirà l’offerta della nostra scuola superiore, dando quelle risposte formative che il sistema paese richiede”, commenta il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara.

Da domani, sulla piattaforma Unica del Ministero dell’Istruzione, saranno aperte le iscrizioni al nuovo liceo per il prossimo anno scolastico.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri