Licei scientifici a indirizzo sportivo, consigli di classe valutano attività di “Discipline Sportive” in presenza. Nota

Stampa

Con la nota 1779 del 27 gennaio, il ministero dell’Istruzione fornisce chiarimenti per i licei scientifici a indirizzo sportivo.

In particolare sulla possibilità di svolgere in presenza le attività pratiche previste nella disciplina “Discipline Sportive” presso i licei scientifici ad indirizzo sportivo, il ministero chiarisce che:

  • le competenze, le abilità, le conoscenze nonché gli obiettivi specifici di apprendimento della suddetta disciplina prevedono che gli studenti, al termine del quinquennio, debbano conseguire la padronanza motoria e le abilità specifiche delle diverse attività sportive individuali e di squadra previste dal d.P.R. n. 52/2013
  • tali obiettivi possono essere conseguiti esclusivamente attraverso una pratica regolare e costante. 

I Consigli di classe valuteranno l’opportunità di svolgere in presenza tali attività, alla luce delle situazioni contingenti in rapporto all’emergenza sanitaria, nello scrupoloso rispetto delle norme di sicurezza tra le quali il divieto dell’uso di spogliatoi, l’adozione di un congruo distanziamento, il divieto di praticare sport di contatto.

NOTA

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione