Licei musicali, Toccafondi: 700 posti per assunzioni concorso 2016, 1000 per mobilità professionale

Stampa

Il Sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, ha risposto ad un’interrogazione parlamentare, in Commissione cultura alla Camera, sulla consistenza organica dei Licei Musicali.

Nello specifico, il deputato Nesci (MDP) ha chiesto se il MIUR intende assegnare ai Licei Musicali contingenti di personale docente in forma stabile, attraverso la mobilità professionale e le immissioni in ruolo, relativamente alle nuove classi di concorso [A-53 (storia della Musica), A-55 (strumento musicale, suddivisa per gli specifici strumenti), A-63 (tecnologie musicali) e A-64 (teoria, analisi e composizione)].

Toccafondi, nella sua risposta, ha ricordato che sono stati istituiti circa 1.700 posti interi, mentre vi sono ancora 600 spezzoni circa, che non si possono ricondurre a cattedre piene.

Più di 1.000 dei suddetti posti sono stati occupati con la mobilità professionale, ossia tramite il passaggio degli insegnanti di ruolo che già vi insegnavano (docenti di educazione musicale o strumento musicale titolari nella scuola secondaria di I grado).

I rimanenti posti (circa 700), ha proseguito il Sottosegretario, verranno destinati ai vincitori dell’ultimo concorso.

Sia la mobilità che le immissioni in ruolo, ha concluso Toccafondi, si concluderanno entro l’avvio dell’anno scolastico.

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!