Licei musicali. Non concedere precedenza a chi ha pochi anni di servizio specifico. Lettera

WhatsApp
Telegram

Per il passaggio di cattedra all’insegnamento nei licei musicali trovo inaudito concedere precedenza a chi ci si è trovato con qualche anno di anticipo e magari con pochi anni di servizio specifico come docente di strumento nella classe A 55, come riportato nella bozza prevista.

Docenti in servizio con esperienza pluriennale nell’insegnamento dello strumento musicale sia nei licei che altri istituti analoghi vengono così prevaricati, stravolgendo quanto applicato fino ora nell’assegnazione degli incarichi, ovvero riconoscendo il punteggio specifico per anzianità di servizio.
Ci auguriamo, che la bozza relativa sia corretta, applicando le regole fino ad ora adottate.
Grazie
Mario Del Grosso

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff