Licei musicali, immissioni in ruolo all’osso: scattano solo in presenza di due sezioni

WhatsApp
Telegram

Nei licei musicali l’organico sarà ridotto all’osso: il MIUR vorrebbe imporre agli uffici scolastici una riduzione delle sezioni di liceo musicale autorizzando la costituzione di una sola sezione per provincia.

Tale limite potrebbe impedire la costituzione di cattedre intere in organico di diritto nelle discipline musicali come teoria, analisi e composizione, storia della musica e tecnologie musicali.

In tutto la cattedre da attivare sarebbero circa 2.000: il MIUR avrebbe già fissato anche i quadri orario e il numero massimo di alunni per classe.

Tra le ipotesi al vaglio ci sarebbe anche quella di autorizzare in organio di fatto le risorse di organico necessario per mantenere le sezioni già attivate, ma ovviamente su queste cattedre non si possono avere immissioni in ruolo.

Il MIUR avrebbe anche intenzione di fissare a 27 il numero massimo di alunni per classe di liceo musicale, ma si crea il problema di come assicurare le ore di lezione dello strumento musicale a tutti gli alunni delle classi che eccedono tale limite. Le ore di strumento sono infatti assegnate sulla base del numero degli alunni ed a ogni alunno si devono garantire 2 ore di lezione tra primo e secondo strumento dalla prima alla quarta classe e 2 ore di lezione del solo primo strumento nella quinta classe.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito