Licei musicali assegnazioni provvisorie e utilizzazioni 2020/21: spariscono ore accantonate per i precari?

Licei musicali assegnazioni provvisorie e Utilizzazioni: quali posti saranno disponibili per il 2020/21?

Da una lettura attenta del CCNI scuola per le assegnazioni provvisorie ed utilizzazioni triennio 2019-2022 emerge che è terminata la fase straordinaria-transitoria che dava priorità ai docenti utilizzati nei licei musicali.

Di conseguenza non dovrebbe esserci neanche la conferma su posto o l’accantonamento di ore – per i docenti precari – appartenenti alle graduatorie di istituto.

Articolo 6-bis del CCNI: termina la fase straordinaria per i docenti utilizzati nei licei musicali

L’articolo 6-bis del CCNI assegnazioni provvisorie ed utilizzazioni triennio 2019-2022 descrive nel dettaglio l’ordine delle operazioni nei licei musicali a.s. 2019-20:

  •  Conferma dei docenti impiegati nella specifica disciplina ininterrottamente sul posto o sulla quota oraria dall’a.s. 2009/10 nei soli istituti dove erano già attivate le sperimentazioni di ordinamento di liceo musicale;
  • Conferma, a domanda, sulla disciplina di insegnamento dei docenti già in servizio per l’a.s. 2018/2019 sul posto o sulla quota orario assegnata nel suddetto anno scolastico;
  • Accantonamento di un numero di ore sufficienti a garantire la conferma per continuità didattica nella medesima scuola dei docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie di istituto che abbiano prestato per almeno 180 giorni servizio nell’anno scolastico 2018/19;
  • Assegnazioni provvisorie provinciali;
  • Assegnazioni provvisorie da altra provincia.

Questa serie di operazioni, però, come specificato, riguarda (va) l’anno scolastico 2019/2020; ciò lo si evince dal comma 10 dell’articolo 6 bis:
“Per gli a.s. 2020-21 e 2021-22 le utilizzazioni e assegnazioni provvisorie sui posti dei suddetti insegnamenti specifici avverranno secondo le regole generali di cui all’allegato 1 del presente CCNI.”

Sulla conclusione dei procedimenti transitori e straordinari afferenti la conferma su posto dei docenti delle classi di concorso A-29, A-30 e A-56 utilizzati negli insegnamenti specifici dei licei musicali, sembra non esserci alcun dubbio.

Accantonamento ore per i precari musicisti utilizzati in precedenza nei licei musicali

Per quanto riguarda, invece, “l’accantonamento di un numero di ore sufficienti a garantire la conferma per continuità didattica nella medesima scuola dei docenti precari inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie di istituto”, sono state sollevate diverse interpretazioni.

L’unica tesi possibile però è quella secondo la quale, se è stata abolita la possibilità di conferma per i docenti utilizzati, in maniera analoga è annullato l’accantonamento posti per i precari, anche se in nome della continuità didattica.

Precari chiedono chiarimenti da parte del Ministero

Ogni anno la nota ministeriale con le indicazioni dispositive per le supplenze giunge in prossimità della fine del mese di agosto; i precari interessati ritengono invece auspicabile un chiarimento da parte del Ministero dell’istruzione già nei prossimi giorni, per diversi motivi:

  • Gli uffici scolastici provinciali devono provvedere alle operazioni per le assegnazioni provvisorie e le utilizzazioni, sapendo per certo quali precedenze, accantonamento o meno per i precari, in riferimento alla disponibilità dei posti; sappiamo come anche le graduatorie provinciali per le supplenze siano poi collegate a tali operazioni;
  • I docenti che intendano chiedere l’assegnazione provvisoria o utilizzazione in linea teorica dovrebbero essere a conoscenza prima del 24 luglio 2020, termine ultimo per la presentazione della domanda, se e quali posti sono disponibili;
  •  Come detto sopra, il comma 10 stabilisce che per le assegnazioni ed utilizzazioni dal 2020/21 in poi varranno le regole generali del CCNI; quindi tecnicamente i docenti della secondaria I grado, non potranno chiedere l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione per i Licei musicali, che rappresentano altro grado, in quanto non sono provvisti di abilitazione specifica visto che NON è mai stato attivato un percorso abilitante ad hoc, appunto, per gli insegnamenti specifici dei Licei musicali.

Assegnazioni provvisorie, domande dal 13 luglio. Ecco come fare: GUIDA PER IMMAGINI

Didattica a distanza, 9 corsi con iscrizione e fruizione contenuti gratuite