Libri di testo: non possono essere modificati ad anno scolastico iniziato. Comunicazione entro il 9 giugno

Stampa

Il 22 maggio 2017 è stato siglato un protocollo di intesa tra il MIUR e AIE – Associazione Italiana Editori – finalizzato, tra l’altro, alla rilevazione dei dati connessi con le adozioni dei libri di testo da parte delle istituzioni scolastiche.

La comunicazione di tali dati va effettuata, da parte delle istituzioni scolastiche, on line, tramite l’utilizzo del sito www.adozioniaie.it o in locale (offline), entro il9 giugno p.v.

Non pare inopportuno in questa sede rammentare che non è consentito modificare, ad anno scolastico iniziato, le scelte adozionali deliberate nel mese di maggio, considerato che molti studenti acquistano i libri di testo prima dell’avvio delle lezioni.

notalibritesto

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese