Libri tattili, Rapisarda: Importanti per lo sviluppo del bambino e imprescindibili fonti di inclusione scolastica

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il concorso nazionale di libri tattili “Tocca a te!” è giunto quest’anno alla sua IV Edizione e si svolgerà tra il 16 ed il 18 Giugno prossimi

Il Concorso, ideato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi, è nato nel 2011 per sostenere e promuovere l’editoria tattile e per stimolare la creazione, laproduzione e la diffusione di libri tattili illustrati a livello nazionale.

Luogo d’incontro di tutti gli autori di bozzetti tattili, TOCCA A TE! premierà anche quest’anno gli album più belli tra quelli in concorso e selezionerà i 5 partecipanti italiani alla XIII Edizione del Concorso Internazionale Typhlo & Tactus, che si svolgerà a Dijon (Francia) dal 27 al 29 Ottobre 2017 p.v.

Dichiara il Direttore dell’I.Ri.Fo.R. Gianluca Rapisarda: “Questo nostroimpegno deriva dalla consapevolezza dell’importanza che il libro riveste nello sviluppo del bambino, quale fonte imprescindibile di conoscenza, sperimentazione, gioco, inclusione scolastica e sociale.

Quest’anno il Concorso è stato organizzato in collaborazione con la Fondazione Robert Hollman e l’Istituto Serafico di Assisi.”

Prosegue il Direttore scientifico Gianluca Rapisarda: “Le giurie da me presiedute si riuniranno nelle giornate dal 16 al 18 giugno 2017 presso la Biblioteca dell’Istituto Serafico di Assisi.

La Giuria “senior” sarà composta da 12 membri, tra esperti nazionali di disabilità visiva e di letteratura per l’infanzia. Sarà una giuria mista di persone cieche, ipovedenti e vedenti.

Alla Giuria Senior si af­fiancherà una Giuria Giovani composta da ragazzi al di sotto dei 18 anni, coordinati da un educatore dell’infanzia, che sceglieranno il “Miglior Libro Giovani” tra quelli presenti in concorso. La partecipazione al Concorso di tutte le centinaia di scuole italiane che hanno inviato un loro contributo è stata gratuita. Sono pervenuti 250 libri e la premiazione dei 5 vincitori avverrà sempre presso l’Istituto Serafico, la mattina del 18 giugno.”

Conclude Gianluca Rapisarda: “Elenco di seguito i premi che saranno assegnati durante la giornata conclusiva del prossimo 18 Giugno:

• Il vincitore di TOCCA A TE! – 2017, categoria Miglior libro italiano, riceverà un trofeo, una targa ricordo e un premio in denaro di 1.500 euro.

• Il secondo classificato nella categoria Miglior libro italiano, riceverà un trofeo, una targa ricordo e un premio in denaro di 500 euro.

• Il vincitore della categoria miglior libro d’artista dedicato alla memoria di Mauro L. Evangelista riceverà un trofeo, una targa ricordo e un premio in denaro di 500 euro.

• Il vincitore della categoria giovani “premio I.Ri.Fo.R Umbria”, riceverà un trofeo, una targa ricordo e un premio in denaro di 500 euro.

• Il vincitore della categoria primissima infanzia (3-6 anni), riceverà un trofeo, una targa ricordo e una collezione di libri tattili editi dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus.

Inoltre verranno assegnate tre menzioni speciali:

• Menzione speciale “Serafico”, per il miglior Libro rivolto al plurihandicap

• Menzione speciale “Libro del Cuore”, dedicato a quei libri rappresentativi del lavoro svolto con passione e competenza da coloro che lavorano ogni giorno a contatto con la realtà della disabilità.

• Menzione speciale “SED” per il miglior libro dedicato al patrimonio culturale, museale e del territorio.”

Versione stampabile
anief anief
soloformazione