“Lezioni sull’uso del web fin dalla prima elementare. Coding come matematica”, piano entro gennaio

Stampa

L’appello è stato lanciato dalla Ministro ministra dell’Innovazione, Paola Pisano, parlando all’ANSA. Si tratta di “imparare a costruire siti web, sviluppare applicazioni digitali”.

Come ministero dell’Innovazione – ha detto la ministra – “stiamo parlando molto con il Miur circa l’idea di inserire il ‘coding’, la programmazione informatica, nelle scuole come materia, un’iniziativa che si potrebbe attuare. Ci aspettiamo che nella nostra visione a cinque anni ci sia questa materia sui banchi di scuola sin dalla prima elementare, esattamente come la chimica, la matematica”.

“Entro gennaio” verrà presentato un “piano operativo” con un “crono-programma” dei vari progetti da realizzare nell’arco di un quinquennio. Un periodo entro il quale si punta anche a introdurre nella scuola il ‘coding’, la programmazione informatica per creare siti web e applicazioni.

Il  banco per avviare queste riforme è il “pacchetto innovazione” che dovrebbe confluire nel Milleproroghe. La Pisano ha comunque evidenziato come nel provvedimento “è entrato un articolo sulla struttura per l’innovazione che ci permette di assumere 100 esperti. Questo è importantissimo. L’obiettivo è 100 il primo anno, 100 il secondo e 100 il terzo anno, per arrivare ad avere una struttura di 300 esperti”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur