Lezioni private e tassazione al 15%, la nuova norma ha fatto emergere il “nero”?

Stampa

Le lezioni private, nonostante la misura prevista nella legge di bilancio, si svolgono ancora in nero.

Legge bilancio

E’ l’articolo 1, comma 13 e seguenti, della legge di bilancio 2019 a prevedere la tassazione al 15% dei proventi provenienti dalle lezioni private (l’adesione alla tassazione ad aliquota fissa è una possibilità, in quanto si può scegliere l’aliquota ordinaria).

L’aliquota fissa del 15% include anche tutte le imposte sul reddito (dall’Irpf, alle tasse regionali e comunali).

L’attività svolta va comunicata al dirigente scolastico.

Alla disposizione della legge di bilancio, come previsto dalla stessa, è seguita la circolare applicativa dell’Agenzia delle Entrate.

Lezioni ancora in nero

La misura succitata si è posta l’obiettivo di far “emergere” i redditi proveniente dalle ripetizioni private.

L’obiettivo è stato raggiunto?

Possiamo dire di no, considerato che il 90% delle lezioni private, come riferito nel mese di agosto, si è svolto ancora in nero.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili