Lezioni fino a giugno? Giannelli (ANP): “Si può fare, ma prima pensiamo a tenere le scuole aperte dopo il 7 gennaio”

Stampa

Antonello Giannelli, presidente Anp, si dice possibilista sull’allungare le lezioni fino a giugno anche se prima bisogna concentrarsi sul ritorno a scuola del 7 gennaio

In un anno eccezionale come questo è evidente che alcune certezze possano saltare e quindi, in linea di principio, potrebbe essere pensabile andare a scuola per qualche il giorno in più“. Lo ha detto il presidente dell’ANP,  Antonello Giannelli.

Al momento, comunque, credo che l’ipotesi sia un po’ prematura quindi aspettiamo di vedere cosa accade e soprattutto lavoriamo per mantenere le lezioni in presenza una volta che saranno reiniziate per tutti il prossimo 7 gennaio“, prosegue il presidente dell’associazione nazionale presidi.

Fondamentale è continuare a tenere alta l’attenzione nei confronti dei problemi legati alla questione della povertà educativa e di chi in questi mesi ha avuto difficoltà. L’obiettivo comune è sempre quello di non lasciare nessuno indietro”, conclude Antonello Giannelli.

Sulla pagina Facebook di Orizzonte Scuola è partito un sondaggio: “Il Ministro ha proposto, in caso di necessità di recupero lezioni, di recuperare fino al 30 giugno. Sei favorevole o contrario?

Lezioni fino al 30 giugno: sei d’accordo? [VOTA IL SONDAGGIO]

 

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur