L’ex ministro Bianchi: “I Paesi devono investire molto di più nell’istruzione”

WhatsApp
Telegram

L’ex ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, ha tenuto una lectio magistralis all’Università di Buenos Aires in merito all’educazione tecnico-professionale.

“Il mondo ha dichiarato Bianchi in un’intervista al quotidiano argentino “Perfil” sta entrando nell’economia della conoscenza e l’educazione è il principale strumento di questo cambiamento. Si tratta di una nuova economia in cui l’anello principale è costituito dalle risorse umane. Prima esisteva l’idea che ci fosse un tempo per la scuola e un tempo per il lavoro. Ora vediamo che la scuola è una parte dominante di tutta la vita. È quello che gli americani chiamano long life learning. Per raggiungere questo obiettivo, i Paesi devono investire molto di più nell’istruzione”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur