Lettera Preside a studenti: tutto è silenzio, le aule sono terribilmente fredde. Mancate

WhatsApp
Telegram

La dirigente scolastica dell’istituto scolastico Ascanio Grandi di Lecce ha scritto una lettera per i suoi studenti e descrive il silenzio assordante delle aule.

Cari ragazzi, mancate! Mancate tantissimo! Mancate ai vostri insegnanti, collaboratori scolastici, ma soprattutto a me!”. Scrive così Maria Rosaria Manca, dirigente della scuola secondaria di primo grado leccese, nella lettera riportata da Ansa.

La lettera racconta i giorni “vuoti” in una scuola deserta a causa dell’emergenza sanitaria che ha interrotto l’attività didattica in tutta Italia fino al 3 aprile.

Tutto è silenzio – continua la preside – le aule pulite come non mai, odorano di cloro ma sono terribilmente fredde nonostante l’impianto di riscaldamento“. “E’ tutto surreale! Mancano i vostri ritardi, le vostre relazioni complicate, ma non è la fine“.

Sono certa che da questo momento ne usciremo profondamente cambiati, poiché apprezzeremo la bellezza della vita e delle cose semplici“.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO