Lettera Preside a studenti: siate cittadini consapevoli, state a casa, dedicatevi allo studio e all’affetto dei cari

WhatsApp
Telegram

Lettera della Dirigente scolastica dell’Istituto d’istruzione superiore “Ezio Vanoni” di Vimercate, Elena Centemero, per le studentesse e gli studenti.

Care Studentesse e Cari Studenti,

ho voluto rivolgermi a voi solo oggi, in attesa dell’evolversi della situazione sanitaria nella nostra Regione e nel nostro Paese, sperando che ci fossero miglioramenti e certezze. Come avete sentito, la situazione è molto difficile, ma ci sono donne e uomini impegnati in prima linea a curare chi si ammala, a cercare un vaccino e cure. E’ solo questione di tempo. Questo ci deve dare speranza e fiducia.

Noi tutti e voi, in particolare, siamo e siete chiamati ad una grande responsabilità, ad essere cittadini consapevoli e ad attuare tutte le misure che ci vengono raccomandate. State in casa e dedicate questo tempo allo studio, alla lettura, alla visione di film e soprattutto all’affetto dei vostri cari, degli anziani.
L’affetto delle vostre famiglie e dei vostri genitori è prezioso!

Oggi è l’8 Marzo, la Giornata Internazionale della Donna. Il mio pensiero va a tutte le donne, alle vostre mamme e alle vostre insegnanti, alle collaboratrici scolastiche e al personale di segreteria. Ma anche alle donne che hanno lottato per i diritti civili ed umani e sono state protagoniste di incredibili progressi
scientifici, culturali e sociali. A tutte loro dobbiamo molto. Penso a Rita Levi Montalcini, a Marie Curie, a Rosalind Franklin, a Ipazia, a Rosa Park, a Grazia Deledda, a Balkissa Chaibou, a Barbara Lee Bass e a tante
altre.

Per questo vi affido il messaggio che oggi il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha voluto dedicare a tutte le donne che lottano contro la diffusione del virus. Lo trovate sul sito web del Quirinale. Vi chiedo di ascoltarlo al Link: https://www.quirinale.it/elemanti/45568
Non siete sole/soli. La scuola, tutta, vi è vicina, lavora con voi e vi accompagna.

Le vostre docenti e i vostri docenti stanno attivando forme di didattica a distanza, vi stanno inviando materiale attraverso il Registro Elettronico, hanno attivato AULE VIRTUALI e utilizzano Skype. Anche io sono al lavoro a scuola, con il personale di segreteria, il DSGA e lo Staff di Presidenza, dal 24 Febbraio per i viaggi di istruzione, gli scambi, la sanificazione e la pulizia straordinaria della scuola, l’attivazione della didattica a distanza, l’INVALSI.

Tutto è in corso e in continuo mutamento. Ma spetta a voi il compito più grande, quello di essere responsabili e continuare la vostra formazione e il vostro studio dalle vostre case.

Quando tutto sarà finito, e vi assicuro succederà, come è successo in passato e sta succedendo anche ora, saremo chiamati a costruire un mondo nuovo, un mondo più solidale, più attento alle fragilità e alle difficoltà degli altri, un modo più attento all’ambiente. Voi sarete i protagonisti di questo nuovo mondo,
sarete chiamati voi a costruirlo e a costruire un nuovo futuro, il vostro futuro.

E sono certa che quando torneremo a stringerci la mano e ad abbracciarci lo faremo conoscendo il vero valore e il vero significato di questi gesti.

Vi affido la bellezza del cielo lombardo:
“Il cielo prometteva una bella giornata: la luna, in un canto, pallida e senza raggio, pure spiccava nel campo immenso d’un bigio ceruleo, che, giù giù verso l’oriente, s’andava sfumando leggermente in un giallo roseo. Più giù, all’orizzonte, si stendevano, a lunghe falde ineguali, poche nuvole, tra l’azzurro e il bruno, le più basse orlate al di sotto d’una striscia quasi di fuoco, che di mano in mano si faceva più viva e tagliente: da mezzogiorno, altre nuvole ravvolte insieme, leggieri e soffici, per dir così, s’andavan lumeggiando di mille
colori senza nome: quel cielo di Lombardia, così bello quand’è bello, così splendido, così in pace” (I Promessi Sposi cap. XVII)

Vi aspetto presto a scuola! Un abbraccio

Conclude così il messaggio per i suoi studenti la Preside Elena Centemero.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”