Letta (Pd): “Basta Dad, la priorità è il ritorno a scuola in presenza, sì al green pass”

Stampa

“Sì, basta Dad, la priorità è il ritorno a scuola in presenza”. Risponde così il segretario del Pd, Enrico Letta, in un’intervista al ‘Corriere della sera’, alla domanda se sia favorevole all’obbligo vaccinale per i docenti per scongiurare il ritorno alla didattica a distanza.

“Dai dati Invalsi viene il peggiore allarme – rimarca il segretario dem -. Rispetto a Francia e Grecia è necessario alzare il livello del messaggio e della reazione europea. Il Pd è per la massima responsabilità, favorevole al green pass a scuola, nelle aziende, sui treni e sugli aerei. Servono regole coordinate con l’Europa, perché nei mesi scorsi ogni Paese ha fatto per conto suo e questo non va bene”.

Poi aggiunge: “Noi lanciamo la sfida a tutti. Chiediamo che tutti i candidati alle amministrative abbiano ottemperato gli obblighi vaccinali, come fa il Pd. È un messaggio forte, che tutti dovrebbero sottoscrivere. Sindaci e presidenti di Regione siano i primi a dare l’esempio”.

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”