Legge di stabilità. Il sì della Camera. Sì al blocco dei contratti, sì anche a reintegro fondi per paritarie

di redazione
ipsef

red – Arrivato il sì alle Legge di stabilità con 350 favorevoli e 196 contratti. Adesso la parola al Senato. Ricordiamo che il Governo ha posto la fiducia sul provvedimento.

red – Arrivato il sì alle Legge di stabilità con 350 favorevoli e 196 contratti. Adesso la parola al Senato. Ricordiamo che il Governo ha posto la fiducia sul provvedimento.

Fa un ulteriore passo avanti il blocco dei contratti del personale della scuola, insieme a quelli di tutta l’amministrazione pubblica, interventi anche per le pensioni, con il blocco della rivalutazione e la dilazione del TFR.

Ma c’è anche lo sblocco di 220 mln per le scuole non statali, ad informare della cosa il Sottosegretario Toccafondi, attraverso una nota.

"nella Legge di Stabilità è stato previsto il reintegro del fondo per le scuole paritarie. Il fondo infatti – ricorda Toccafondi – a fronte di uno stanziamento per il 2013 di 500 milioni, nelle previsioni 2014 era sceso a 274 milioni. Con il reintegro contenuto nella Legge di Stabilità pari a 220 milioni, il fondo arriva quasi alla cifra prevista per l’anno in corso, e tocca quota 494 milioni."

"Sono fondi  conclude – che aiutano circa 1 milione di famiglie che frequentano le oltre 13.000 scuole paritarie, scuole normali da non definire private ma pubbliche non statali e proprio per questo, perché svolgono una fondamentale funzione pubblica, hanno bisogno non di battaglie ideologiche ma di certezze’’

Versione stampabile
anief
soloformazione