Legge di Stabilità. I Commissione, dubbi su costituzionalità 200 mln a paritarie

WhatsApp
Telegram

Appena concluso l'esame della Legge di Stabilità da parte della Prima Commissione affari costituzionali. Dubbi sul soldi alle scuole non statali, devono essere finanziate da Regioni ed enti locali.

Appena concluso l'esame della Legge di Stabilità da parte della Prima Commissione affari costituzionali. Dubbi sul soldi alle scuole non statali, devono essere finanziate da Regioni ed enti locali.

Al via l'iter dell'esame della Legge di Stabilità. Ci è appena giunto in redazione il parere della Prima Commissione affari costituzionali sul testo.

Primo punto messo in elenco è contenuto dell'articolo 17, comma 9, che autorizza la spesa di 200 milioni di euro da destinare al sostegno alle scuole paritarie. Secondo la Commissione sembrerebbe non congrua rispetto ai principi degli articoli 117 e 33 della costituzione così come interpretati dalla giurisprudenza della Corte costituzionale.

Seguici su FaceBook. Lo fanno già in 153mila

Il riferimento è alla sentenza del 27 febbraio 2008, secondo la quale sarebbero soltanto le Regioni e gli enti locali (province e comuni) a dover finanziarie le private.

Un finanziamento che aveva accontentato la richiesta delle scuole non statali in attesa di ulteriori fondi.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove