Legge di Stabilità: Centemero (FI), introdurre costo standard per scuola

di redazione

"Mentre si parla molto si spending review, si parla troppo poco di come migliorare la qualità del nostro sistema di istruzione e l'efficienza nell'utilizzo delle risorse disponibili. La nostra proposta, avanzata già da tempo, è l'applicazione al sistema educativo del costo standard per alunno, strumento imprescindibile per liberare risorse e per realizzare finalmente la libertà di scelta educativa delle famiglie".

"Mentre si parla molto si spending review, si parla troppo poco di come migliorare la qualità del nostro sistema di istruzione e l'efficienza nell'utilizzo delle risorse disponibili. La nostra proposta, avanzata già da tempo, è l'applicazione al sistema educativo del costo standard per alunno, strumento imprescindibile per liberare risorse e per realizzare finalmente la libertà di scelta educativa delle famiglie". Così la deputata e responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, in occasione della presentazione del libro 'Il diritto di apprendere', di Suor Anna Monia Alfieri, Marco Grumo e Maria Chiara Parola.

 "Con l'applicazione del costo standard – prosegue – si potrebbero arrivare a risparmiare 17 miliardi di euro, migliorando il servizio offerto agli studenti. Per questo, Forza Italia insisterà affinché venga recepito un principio fondamentale per la nostra scuola", conclude. 

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione