Legge di bilancio, verso la proroga di Ape Sociale e Opzione Donna per il 2021

WhatsApp
Telegram

Proroga dell’Ape sociale e di Opzione  Donna per il 2021; avvio del part time verticale per l’accesso alla pensione; ampliamento del contratto di espansione; semestre di assenso per l’accesso alla previdenza complementare.

Sono questi, a quanto  riferiscono i sindacati, i temi che sicuramente saranno inseriti nel disegno di legge di bilancio come spiegato dal ministero del Lavoro nel corso del round tecnico con Cgil, Cisl e Uil.

Al momento mancherebbe l’estensione della 14esima alle pensioni in essere fino a 1.500 euro mese così come ancora non si sarebbe chiarita la partita sui  lavoratori precoci, gli esodati e quella relativa all’isopensione.

Al momento, nonostante nella convocazione dell’incontro si fosse parlato  di ‘impegni improrogabili, si è collegata da remoto anche il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo e il sottosegretario Francesca Puglisi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur