Legge di Bilancio, Gallo (M5S): contrastiamo classi pollaio, 25mila docenti di sostegno, contratti full time Ata

Stampa

“Nella Legge di Bilancio stanziamo 1,5 miliardi di euro complessivi a partire dal 2021 per l’edilizia scolastica. Un investimento urgente che ci consentirà di contrastare anche il dannoso fenomeno delle classi pollaio e di garantire così a insegnanti, studenti e famiglie una formazione di maggiore qualità”.

Lo afferma il deputato M5S Luigi Gallo, della commissione Bilancio.

“Sempre con la Manovra”, aggiunge Gallo, “abbiamo anche stabilizzato per sempre i residui contratti part time dei 12.000 lavoratori ATA internalizzati a Marzo 2020, soluzione a cui lavoro dal 2014 e che rappresenta la più grande ripubblicizzazione del servizio pubblico in Europa degli ultimi 20 anni. Altrettanto importanti, infine, i 400 milioni nel 2021, che diventeranno 1 miliardo e 200 milioni a regime, per assumere 25.000 insegnanti di sostegno e continuare così a costruire una scuola all’insegna dell’equità e delle opportunità per tutti”, conclude.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia