Legge di bilancio, esulta il M5S: “Ok al dimensionamento scolastico. Adesso si pensi alla proroga dell’organico covid ATA”

WhatsApp
Telegram

“L’articolo della Legge di Bilancio sul dimensionamento scolastico è senza dubbio uno dei più importanti per quanto riguarda il mondo della scuola, capace di incidere positivamente su una criticità che rischia di acuirsi con gli anni anche a causa della denatalità e dello spopolamento dei piccoli Comuni e delle zone montane”.

Lo scrivono in una nota le deputate e i deputati del M5S.

La norma inserita in manovra, fortemente voluta dalla collega Vittoria Casa e da tutto il MoVimento 5 Stelle, prevede di ridurre a 500 la soglia minima di alunni per scuola, necessaria a mantenere le figure, fondamentali, del dirigente scolastico e del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA). Siamo felici di vedere il nostro impegno sul dimensionamento portato avanti anche al Governo con la nostra sottosegretaria Barbara Floridia. Ora, però, lavoreremo in Parlamento affinché questa deroga valga non solo per il prossimo anno scolastico ma sia estesa nella triennalità”, concludono i pentastellati.

Per permettere una corretta programmazione e organizzazione dell’attività didattica, nonché del personale scolastico, è essenziale che il provvedimento sul dimensionamento scolastico diventi strutturale, prevedendo che le soglie di 500 alunni (casi ordinari) e 300 alunni (casi relativi alle piccole isole e ai comuni montani), diventino permanenti” commenta la presidente della Commissione Istruzione e Cultura alla Camera Vittoria Casa.

C’è inoltre l’importante questione dell’organico Covid ATA. Il prolungamento dei contratti relativi ai docenti è un essenziale elemento di stabilità. Ma chi vive la scuola sa che è impossibile pensare a uno sdoppiamento delle classi senza avere personale a supporto. I problemi riguardanti l’organizzazione delle attività scolastiche sarebbero enormi dai punti di vista della gestione, della vigilanza e di molti altri ambiti. Occorre dunque permettere che l’anno scolastico si concluda così come è iniziato, con l’intero personale ATA al suo posto. Su questo tema e su quello del dimensionamento sto lavorando ai relativi emendamenti insieme al gruppo M5S del Senato”, conclude la deputata del M5S.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur