Legge di Bilancio entro venerdì in Parlamento: per scuola e università 6,1 mld, 25mila assunzioni su sostegno

Stampa

La legge di bilancio dovrebbe approdare in Parlamento entro il fine settimana, forse entro venerdì. Prima non ci sarà un ulteriore passaggio in Consiglio dei ministri ma un incontro tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i capi delegazione. E’ quanto apprende Adnkronos da fonti di governo.

Queste le misure per la scuola, già riportate in un precedente articolo.

6,1 miliardi per scuola e Università

E’ questa la cifra che andrà al settore istruzione e per il diritto allo studio. E’ previsto, infatti, un contributo di 500 milioni di euro l’anno per il diritto allo studio e sono stanziati 500 milioni di euro l’anno per il settore universitario

Nuovi assunti per il sostegno

Con una spesa di 1,2 miliardi di euro a regime, il Governo finanzierà l’assunzione di 25mila nuovi docenti di sostegno

Edilizia scolastica

Anche l’edilizia inclusa nella manovra, con un finanziamento di 1,5 miliardi di euro.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia