Legge di Bilancio, Conte: “Abbiamo stanziato 1,2 miliardi per assumere i docenti di sostegno”

Stampa

“Abbiamo stanziato 1,2 miliardi, una somma cospicua, per assumere i docenti di sostegno per ragazzi con disabilità”.

Così il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

E ancora: “La manovra ha due obiettivi: sostegno e rilancio dell’economia italiana. Non prevediamo aumenti di tasse, una scelta precisa, indirizzo politico che abbiamo perseguito fino all’ultimo. Abbiamo disposto la sospensione dei pagamenti delle cartelle esattoriali, partiranno all’inizio del prossimo anno. Bloccati anche pignoramenti di stipendi e pensioni”.

6,1 miliardi per scuola e Università

Questa è la cifra che andrà al settore istruzione e per il diritto allo studio. Poi è previsto, infatti, un contributo di 500 milioni di euro l’anno per il diritto allo studio e sono stanziati 500 milioni di euro l’anno per il settore universitario

Nuovi assunti per il sostegno

Con una spesa di 1,2 miliardi di euro a regime, il Governo finanzierà l’assunzione di 25mila nuovi docenti di sostegno

Edilizia scolastica

Anche l’edilizia inclusa nella manovra, con un finanziamento di 1,5 miliardi di euro.

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole