Legge di Bilancio 2022, quota 102 solo per un anno: la proposta del governo alla maggioranza

WhatsApp
Telegram

Il governo lavora alacremente per chiudere la Legge di Bilancio. Secondo quanto segnala Adnkronos, il governo avrebbe proposto alle forze di maggioranza, per sostituire Quota 100, il meccanismo di Quota 102 (con uscita a 64 anni di età e 38 di contributi), ma solo per il 2022 con
un fondo ad hoc per accompagnare i lavoratori che finirebbero per essere penalizzati dai nuovi requisiti.

I sindacati, però, sarebbero freddi verso l’ipotesi che piace molto alla Lega.

La Cgil ha  presentato uno studio in cui sottolinea come Quota 102 con 64 anni almeno di età e 104 nel 2023 con almeno 66 anni sia una misura sostanzialmente “inutile“: porterebbe a poco più di 10mila (8.524 nel 2022 e 1.924 nel 2023) uscite per la pensione. La stima è ricavata dalla proiezione nel prossimo biennio dei dati relativi a chi ha usufruito finora di Quota 100 e assumendo i vincoli anagrafici previsti dalla nuova norma. Molti dei soggetti che potrebbero perfezionare Quota 102 nel 2022 e Quota 104 nel 2023 hanno maturato Quota 100 al 31 dicembre 2021.

Pensioni Quota 100 addio, ecco la nuova scelta del governo per la riforma del sistema

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur