Legge di Bilancio 2019, centrale per i fondi dell’edlilizia scolastica

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Durante la presentazione delle norme presentate nella Legge di Bilancio, il Ministro Bussetti ha presentato la Centrale per i fondi dell’edilizia scolastica. 

Bussetti ha affermato  “Quei Comuni, in particolare i più piccoli, che abbiano difficoltà a reperire al proprio interno le professionalità
occorrenti per la progettazione degli interventi, per la
gestione delle procedure di appalto, oppure per le valutazioni
tecniche, potranno chiedere alla Centrale di svolgere, per conto
loro, queste attività

e concluso “Mi sembra, questa, una novità di assoluto rilievo, considerato
che i plessi scolastici sono circa 40.000 e che molti di essi
sono collocati in Comuni di piccole o piccolissime dimensioni,
che si trovano, comprensibilmente, in difficoltà a progettare e
appaltare opere anche molto onerose. Sono convinto che la norma
in questione consentirà, invece, anche ai Comuni più piccoli di
beneficiare efficacemente degli stanziamenti disponibili per la
costruzione di nuove scuole e l’adeguamento, soprattutto
antisismico, di quelle esistenti, a tutto vantaggio della
sicurezza degli studenti e del personale scolastico

Versione stampabile
anief
soloformazione