Legge Bilancio, risorse rinnovo contratto: 1,9 miliardi per 2017 e 2,6 miliardi per 2018

WhatsApp
Telegram

Il Senato ha detto sì alla legge di Bilancio, sulla quale era stata posta la questione di fiducia: 173 i voti favorevoli, 108  contrari.

Confermate le risorse stanziate per il pubblico impiego, ossia 1,9 miliardi per il 2017 e 2,6 miliardi per il 2018.

Le suddette somme, cui vanno aggiunti 300 mln di euro previsti dall’ultima legge di Stabilità, serviranno per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego, scuola compresa.

Ricordiamo che il Ministro Madia, nell’accordo stipulato con i sindacati, aveva annunciato aumenti di 85 euro medi a dipendente.

Le risorse stanziate saranno sufficienti a confermare le promesse del Ministro?

Il sindacato Anief sostiene che la copertura non sarà sufficiente “Invece, gli aumenti da dividere tra 3,3 milioni di dipendenti sono a dir poco esigui: se si dividessero equamente, per il 2017 la media di incremento sarebbe di soli 258 euro lordi annui. Che corrispondono a 20 euro lordi, ovvero 14 euro netti mensili. Altro che 85 euro netti”

Contratto, Anief: approccio alla Robin Hood, ma risorse insufficienti. Stipendi attuali

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur