Legge di Bilancio: chi potrebbe essere esonerato dall’insegnamento e chi potrebbe essere assunto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Potenziamento dell’organico della scuola di infanzia. Una operazione che viene definita ardita e complessa. L’emendamento per 1.700 posti comuni e 300 di sostgno è stato presentato dai Sen. Puglisi e Marcucci, rispettivamente Capogruppo PD in Commissione Istruzione e Presidente della stessa.

Ma – come già anticipato dall’On. Malpezzi, responsabile scuola del PD, la strada è in salita Organico potenziamento infanzia, 2mila cattedre. Malpezzi: presenteremo emendamento ma i posti sono pochi

A prendere quota tra gli emendamenti parlamentari – riferisce ItalianOggi, vi è la stabilizzazione del fondo di 50 milioni di euro per le scuole dell’infanzia paritarie, l’esonero dall’insegnamento per i collaboratori dei dirigenti scolastici che hanno reggenze di altri istituti, la completa statizzazione degli istituti degli istituti superiori musicali, altri 5 milioni nel 2018, 15 nel 2019 e 30 dal 2020.

I tempi sono streti:

sul testo del disegno di legge n. 2960, approvato dal CdM, si esprimetà tra poco più di dieci giorni l’Aula di Palazzo Madama.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare