Legge Bilancio, esame misure scuola: possibile rinvio a dopo il Referendum

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le modifiche alla manovra finanziaria in materia di famiglia, sanità e scuola dovrebbero essere affrontate nella seconda lettura della legge di Bilancio al Senato. Questo quanto sarebbe stato deciso durante le continue riunioni di maggioranza e Governo che si avvicendano alla Camera da ieri sera (la prossima inizierà a breve).

L’orientamento di Governo e maggioranza sarebbe infatti quello di affrontare subito i nodi più ostici, come pensioni, Sud, incentivi all’innovazione e rinviare all’esame del Senato, dopo il referendum, le misure su scuola, sanità e famiglia. Che, in caso di “testo blindato” non verrebbero però affrontate.

Sempre al Senato potrebbe essere ripescato l’emendamento del Governo per permettere alle banche di spalmare su più anni i contributi straordinari al Fondo di risoluzione, misura stralciata dal testo della manovra alla Camera.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare