Per Lega Nord Inno Mameli a scuola è fascista

Di
Stampa

red – ”La Lega ha votato contro una legge di stampo fascista che obbliga i bambini a imparare un inno che parla di schiavi e di chiome tagliate”: queste le parole del deputato del Carroccio Davide Cavallotto.

red – ”La Lega ha votato contro una legge di stampo fascista che obbliga i bambini a imparare un inno che parla di schiavi e di chiome tagliate”: queste le parole del deputato del Carroccio Davide Cavallotto.

Non abbiamo bisogno di pelosa retorica ma di libertà per i popoli che compongono questo Paese – ha continuato – Saremo pronti a cantare l’inno italico solo dopo che i nostri popoli avranno pari dignità. Fino a quando non verranno rispettate le nostre lingue, come il piemontese e il veneto, e riconosciute dallo Stato centrale non ci potrà essere rispetto per coloro che opprimono la libertà di popoli con millenni di storia”.

Inno di Mameli a scuola, sì della Camera

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!