Lega: Azzolina ripristini attività formative

Stampa

“Azzolina si svegli. Lezioni di musica, canto e danza nelle scuole ancora in lockdown. Bimbi di asili-nido, scuole di infanzia e primarie pubbliche tuttora privati di attività preziose per la loro crescita, creatività e formazione.

Trentamila professionisti del settore ancora in attesa di poter tornare a lavorare. Da decenni il terzo Settore in ambito musicale collabora con la Scuola dell’obbligo e nella fascia 0-6 anni attraverso numerosissime attività formative nel campo delle arti performative e su progetti sull’integrazione della disabilità, con l’apporto di esperti esterni che affiancano l’attività quotidiana degli insegnanti. Eppure, per il governo va tutto bene. Abbiamo presentato un’interrogazione al ministro Azzolina. Nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, tutte queste attività devono finalmente tornare ad essere operative”.

Così il deputato della Lega Guglielmo Golinelli.

Stampa

“Cassetta degli attrezzi per i futuri insegnanti di sostegno” a cura della Dott.ssa Chiocca, del Dott. Ciraci e dell’Avv. Miceli. Segui il webinar gratuito