Le scuole stanno attivando consulenze psicologiche per docenti, studenti e famiglie

Stampa

Le scuole stanno chiedendo consulenze psicologiche per studenti, insegnanti e famiglie: il protocollo fra Ministero e Ordine degli psicologi pare stia funzionando

Il Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi ha realizzato un protocollo avviato con il ministero dell’Istruzione a ottobre. Al momento il ministero sta facendo un monitoraggio da cui emergerebbe che il 60% delle scuole italiane ha attivato consulenze psicologiche sia per i docenti, sia per i ragazzi, sia per le famiglie“.

Lo ha anticipato David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi (Cnop), durante l’audizione in Commissione Igiene e Sanità del Senato sull’impatto della didattica a distanza sui processi di apprendimento e sul benessere psicofisico degli studenti.

Per Lazzari, “è evidente sia le risorse sia l’estensione del protocollo richiedono un maggiore investimento“. Anche perché “la consulenza psicologica, in questo momento, è importante per tutto il sistema scuola“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur