“Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, De Filippo: congratulazioni a studenti del “Leopardi” di Potenza

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Sottosegretario De Filippo – “Congratulazioni alle alunne e agli alunni della Scuola Primaria Albini dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Potenza per la medaglia d’argento ricevuta nell’ambito del concorso ‘Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia’ per il loro progetto di ‘adozione’ del Ponte San Vito di Potenza”.

Così il Sottosegretario Vito De Filippo a proposito della medaglia vinta dalle alunne e dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Giacomo Leopardi di Potenza, che saranno premiati domani a Napoli durante la cerimonia di premiazione del concorso promosso dalla Fondazione Napoli 99, dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal Ministero dei Beni e le attività culturali e del turismo.

“È molto importante che le nostre ragazze e i nostri ragazzi imparino il valore dei monumenti dei loro territori e, con iniziative come questo concorso, li ‘adottino’ per prendersene cura e promuoverli tra i propri concittadini e non solo. Su questo anche il Miur sta operando in modo concreto con il finanziamento di progetti di valorizzazione, riuso e promozione dei beni artistici e paesaggistici, attraverso una delle dieci azioni del PON Scuola da 840 milioni di euro, che nello specifico è dedicata al Patrimonio culturale, artistico e paesaggistico e stanzia 80 milioni di euro.

Partecipare a iniziative di questo tipo inoltre – prosegue il Sottosegretario – aiuta le giovani generazioni a sviluppare l’identità culturale, il senso di appartenenza, rafforzando così quelle competenze di cittadinanza che la scuola coltiva quotidianamente e sul potenziamento delle quali il Miur sta puntando con uno dei decreti attuativi della legge 107 del 2015, dedicato alla cultura umanistica” conclude.

Roma, 6 novembre 2017

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione