Le Regioni al governo: “Importante arrivare ad una riforma degli Its”

WhatsApp
Telegram

”La riforma degli Istituti Tecnici Superiori così com’è scritta mortifica il ruolo delle Regioni, al momento completamente escluse da ogni confronto preventivo”. A sottolinearlo è Claudio Di Berardino, coordinatore della commissione Istruzione della Conferenza delle Regioni.

”È senz’altro importante arrivare ad una riforma degli Its, ma chiediamo che la nuova legge venga scritta assieme alle Regioni”.

Di Berardino torna a sollecitare l’elaborazione di un testo condiviso che, ”rispetto a quello attuale, rimetta al centro il ruolo delle Regioni. È fondamentale una discussione di merito, a partire dal meccanismo di valutazione, dall’organo di governo del sistema, dal sistema di accreditamento al cofinanziamento fino al repertorio degli Its. L’obiettivo – conclude Di Berardino – è migliorare l’attuale proposta di legge a vantaggio degli studenti, delle imprese e dei territori”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito